Artista della Settimana: I Read Wilde

I READ WILDE ha vent’anni, tante canzoni e una chitarra hawaiana. Desiderando di diventare rockstar dall’infanzia, una volta cresciuto scambia “rock” con “pop” e si mette a scrivere, tra un party e un altro, alla ricerca della canzone pop perfetta.
Il suo percorso √® segnato nel 2006 dall’incontro col suo producer, Raffaele Giovanni Nicol√¨, l’uomo capace di dare una forma compiuta alle sue idee.
Ugualmente influenzato dalle charts e dall’underground, dal circo e da Chopin, dall’alcool e da Bacharach, I READ WILDE compone ritornelli contagiosi e testi immediati, fintamente letterari, pregni di una ironia metropolitana di matrice britannica.
Le sue canzoni, capaci di una dimensione schiettamente acustica, sono portate a volumi da festival da una formazione a quattro. Chitarre elettriche, xilofoni e piccole percussioni si combinano con tastiere giocattolo e una sezione ritmica elegantemente minimale.

Scarica il S/T album su iTunes

Links:

Facebook

Tags: , , , ,

Commenti Chiusi