Archivi per categoria ‘Comunicato Stampa’

Con Zimbalam la tua musica è anche su Tidal

April, 24th 2015 15:31

tidal logoCaro Artista Zimbalam,

pochi giorni fa, Jay-Z e alcune pop-star internazionali hanno introdotto la nuova piattaforma TIDAL: un servizio di streaming musicale ad alta fedeltà.

Zimbalam sta già pubblicando su TIDAL: infatti, se hai già scelto di far uscire le tue precedenti release su WIMP, allora sei già online su TIDAL.

Oggi TIDAL è già disponibile in molte nazioni in tutto il mondo: Australia, Austria, Belgio, Canada, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Singapore, Slovacchia, Sud Africa, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Regno Unito e Stati Uniti d’America.

Come Spotify e Deezer, TIDAL pagherà una quota proporzionale delle sue entrate provenienti dagli abbonamenti mensili.

Non esitare a contattarci alla email support@zimbalam.com per qualunque domanda!

Il team di Zimbalam.

Artista della settimana: Le Basour – “Pray to Stay”

March, 20th 2015 13:21

praytostayE’ uscito il 3 marzo scorso in distribuzione digitale con Zimbalam l’album di esordio di Le Basour intitolato “Pray to Stay”. Si tratta di un disco ricco di varie influenze stilistiche, da brani sostenuti come I like it Here I am, a ballad intense come Northern Light e Wild her, passando per canzoni con ritmi e basi elettroniche come The end o Lover. L’album contiene anche una cover degli UltravoxDancing with tears.
La title track, scelta come primo singolo per presentare il disco al grande pubblico, diventa anche un videoclip con la regia di Andrea Guarascio di 4Frame, che viene pubblicato anche nella nostra speciale playlist “Il meglio di Zimbalam – Febbraio 2015” all’interno del nostro canale YouTube. Per promuovere Pray to Stay, la band affronterà prossimamente un tour che toccherà le maggiori città italiane ed europee. (more…)

Conad e Umbria Jazz tornano a caccia di talenti

March, 6th 2015 11:46

Conad_jazzcontestCOMUNICATO STAMPA 

Ai blocchi di partenza la quarta edizione di Conad Jazz Contest, concorso dedicato a musicisti emergenti under 35. Per 10 giovani artisti, selezionati dalla community online e da una giuria artistica presieduta da Renzo Arbore, la possibilità di esibirsi sul palco di Umbria Jazz (Perugia, 10-19 luglio 2015) e di distribuire i propri brani in streaming sul mercato digitale grazie ai partner Zimbalam e Deezer.

 

Bologna, 7 marzo 2015. Conad e Umbria Jazz rinnovano la propria partnership promuovendo per il quarto anno consecutivo il concorso Conad Jazz Contest, aperto a giovani musicisti under 35, solisti o gruppi, che propongano brani jazz di vari generi e stili, senza escludere contaminazioni. I concorrenti possono iscriversi gratuitamente entro domenica 10 maggio 2014, caricando tre brani sul sito www.conadjazzcontest.it o sulla pagina Facebook www.facebook.com/conadjazzcontest. In palio, come sempre, l’esibizione sul prestigioso palco del Festival perugino (10-19 luglio 2015).

 

Molte le novità in serbo per i nuovi talenti, a cominciare dal numero e dalla provenienza dei finalisti: da quest’anno ad aggiudicarsi la presenza sul palco di Umbria Jazz saranno 10 formazioni o singoli artisti (uno in più rispetto al passato), selezionati tra musicisti sia italiani che stranieri. Una scelta che si lega al successo crescente dell’iniziativa, pienamente in linea con la volontà di dare spazio al talento dei giovani, favorendo lo scambio di idee e rispecchiando il carattere universale della musica.

 

Il concorso – che ha ottenuto anche quest’anno il patrocinio di Regione Umbria e Comune di Perugia – si arricchisce inoltre di nuovi partner: da un lato Deezer (www.deezer.com), il primo servizio globale di musica in streaming, su cui sarà possibile ascoltare in esclusiva una compilation con i brani dei 10 finalisti; dall’altro Zimbalam (www.zimbalam.it), aggregatore digitale che consente ad artisti e band emergenti di portare la propria musica sul mercato digitale mondiale, che si occuperà della distribuzione dei brani.

«La soddisfazione è molta – commenta Francesco Pugliese, amministratore delegato di Conadnon solo per i numeri, cresciuti di anno in anno, ma anche per le energie sempre nuove che il Contest dimostra di sprigionare, attirando partner che, come noi, credono nel progetto. Crediamo sia fondamentale dare risposte concrete a tanti giovani di talento, che spesso non trovano spazi – virtuali e fisici – in cui esprimere le proprie capacità. Per questa ragione il Contest rispecchia la visione di Conad, che vede nelle giovani generazioni un punto decisivo da cui ripartire per ridare slancio al futuro».

A selezionare i nuovi talenti del jazz saranno anche quest’anno due giurie: una giuria tecnica – formata dalla Perugia Jazz Orchestra e da rappresentanti dei due partner Deezer e Zimbalam – che individuerà 9 finalisti, e la giuria popolare composta dalla community online, che potrà commentare i brani in gara ed esprimere il proprio voto via web e da dispositivi mobile, decretando il decimo finalista.

A stilare la classifica di merito, dal 1° al 10°, sarà quindi una giuria artistica presieduta da Renzo Arbore e composta da Marco Molendini, critico musicale e giornalista de “Il Messaggero”, Luca Conti, direttore del mensile “Musica Jazz”, Donatella Miliani, giornalista de “La Nazione Umbria”, Giovanni Guidi, pianista, e Federico Scoppio, giornalista di Radio Rai e conduttore del programma Musical Box.

Per il 1° classificato, in palio l’opportunità di essere inserito anche nella lineup di Umbria Jazz Winter #23 (Orvieto, 30 dicembre 2015 – 3 gennaio 2016).

 

Renzo Arbore, presidente della Giuria e della Fondazione Umbria Jazz, sottolinea il momento di grazia che sta vivendo il jazz italiano, ulteriore motivo di stimolo per i più giovani: «La vera novità oggi è che il jazz italiano è secondo al mondo dopo quello americano, in certi casi addirittura alla pari, perché i nostri musicisti hanno un’inventiva e un’ispirazione che altri solo lontanamente possono avvicinare. Questo non fa altro che dimostrare che noi, il jazz, lo abbiamo nel Dna».

 

La competizione sarà agguerrita anche a livello individuale: si riconferma anche per quest’anno il premio speciale per il singolo musicista più promettente, al quale sarà riservato un posto alla Berklee Summer School 2016 at Umbria Jazz Clinics.

 

Informazioni e regolamento al sito www.conadjazzcontest.it.
Iscrizioni aperte da lunedì 9 marzo 2015 a domenica 10 maggio 2015.
Chiusura delle votazioni online domenica 24 maggio 2015.

 

Ufficio stampa Conad

Homina Pdc | Via del Monte, 10 | 40126 Bologna | Tel. 051 264744
Contact: Simona Grandini | simona.grandini@hominapdc.it | +39 392 0768958
Sveva Scazzina | sveva.scazzina@hominapdc.it | +39 347 2363941

 

Ufficio stampa Umbria Jazz

Fondazione di Partecipazione Umbria Jazz | Piazza Danti, 28 | 06122 Perugia | Tel. 075 5732432
Contact: Cristiano Romano | cristiano.romano@umbriajazz.com | +39 338 3086249

Conad_piedipagina

Arezzo Wave Band 2015: posticipata la data di scadenza per le iscrizioni

February, 25th 2015 18:11

AWband2015Visto l’alto numero di iscrizioni pervenute per partecipare al contest più conosciuto d’Italia, la Fondazione Arezzo Wave Italia ha ritenuto opportuno posticipare di qualche giorno la data di scadenza al fine di permettere ai ritardatari e ai dubbiosi di presentare la propria candidatura per l’edizione 2015 dell’Arezzo Wave Band.

(more…)

Musica Maestro! Ecco il Romics Song Contest

February, 11th 2015 11:28

logo-comics_180x90Comunicato stampa

Con forza sempre maggiore la grande musica irrompe nel mondo di Romics: il XVII Festival del Fumetto dell’Animazione e dei Games presenta il Romics Song Contest.
Dirige l’iniziativa il maestro Vince Tempera. 

 

Ufo Robot, Goldrake, Capitan Harlock, Nano Nano, Daitan3 : cos’hanno in comune le sigle di queste serie animate? La firma del maestro Vince Tempera, uno dei più  grandi compositori italiani e di Luigi Albertelli  autore di tantissimi brani entrati presto nella storia della musica. Sono proprio loro ad aver reso molte sigle veri e propri successi, certamente intramontabili, che il pubblico continua a sentire proprie, custodi di ricordi d’infanzia ed espressione di una inesauribile voglia di vivere un’avventura fantastica.

E’ di questi successi musicali e di molti altri che Romics intende parlare e far parlare nella XVII edizione del Festival, lanciando il Romics Song Contest, un concorso musicale che vanta la direzione artistica dei maestri Vince Tempera e Luigi Albertelli, a cui si aggiungono le importanti collaborazioni di  Zelda Music – edizioni musicali srl, di Believe Digital, leader internazionale nella distribuzione e nel marketing digitale per artisti ed etichette indipendenti e di Zimbalam, l’aggregatore creato da Believe Digital per permettere a tutti gli artisti emergenti di vendere la propria musica sui principali store digitali mondiali.

L’iniziativa gode inoltre del patrocinio di Warner Chappell Music Italiana.

Per partecipare,  i candidati dovranno seguire le modalità descritte nel regolamento pubblicato da Martedì 10 febbraio sul sito www.romics.it. La giuria, formata da esperti del settore, tra i quali gli stessi maestri Tempera e Albertelli,  selezionerà sedici partecipanti che si esibiranno Venerdì 10 aprile a Romics. Il contest prevede la riduzione progressiva dei partecipanti, ma i brani proposti dagli 8 semifinalisti ammessi all’esibizione di Sabato 11 aprile, saranno inseriti all’interno di un EP prodotto da Zelda Music – edizioni Musicali srl e distribuito in formato digitale da Believe Digital.

Nel 2007 Alessio Caraturo, propose al pubblico una nuova versione di Goldrake, con un arrangiamento musicale completamente diverso. “In poche settimane quella reinterpretazione – racconta Roberto Razzini, Managing Director di Warner Chappell – riportò nelle classifiche questo grande successo del passato. Dopo quasi 30 anni dalla sua pubblicazione originale, questo brano ha vissuto una nuova stagione con sapori completamente diversi”.  Così, il Song Romics Contest non vuole essere esclusivamente una celebrazione dei grandi successi, sigle, brani di colone sonore, o canzoni ispirate al mondo del Fumetto dell’Animazione e dei Games e del Fantasy, è anche e soprattutto, come conferma il Maestro Vince Tempera,  “una grande occasione per musicisti emergenti di reinterpretare secondo il proprio stile, di esibirsi, esprimendo al meglio e di fronte a un grande pubblico la propria personalità musicale ed artistica”.

I partecipanti dovranno stupire il pubblico e la giuria non solo per la performance musicale, ma anche per la presenza scenica, l’originalità dell’esibizione e del look.

 

Romics – Festival internazionale del Fumetto, dell’animazione e dei games
Ufficio stampa: Maurizio Quattrini
maurizioquattrini@yahoo.it
www.romics.it

 

Supporta la scena emergente della musica italiana: segui Kaligola al Festival di Sanremo 2015 nella categoria ‘Nuove Proposte’

February, 6th 2015 16:48

Logo-Zimbalam-NEWCOLOR-180Zimbalam è l’aggregatore creato da Believe Digital per permettere agli artisti emergenti di vendere la propria musica sul mercato digitale mondiale e opera da tramite nel mondo dei talent e dei concorsi proponendo agli organizzatori gli artisti più meritevoli in distribuzione con i nostri servizi.

Poiché siamo convinti fortemente del valore della musica prodotta dagli artisti italiani, vogliamo sostenere un giovane emergente che sarà presentato da Believe Digital alla prossima edizione del Festival di Sanremo 2015 nella categoria ‘Nuove Proposte’.

kaligolaSi tratta del diciassettenne rapper romano Kaligola, il più giovane partecipante alla 65°ma edizione del Festival che si presenta con il brano ‘Oltre il giardino’ incluso nell’omonimo album di debutto, in uscita sui maggiori digital stores dal prossimo 9 febbraio,

«C’è un uomo che frequenta i giardini comunali, sembra un barbone, un pazzo, sorride sempre. I bambini non lo temono, gli adulti lo evitano. Ma chi è veramente? Dietro quel sorriso e quell’apparente leggerezza si cela una storia di dolore che nessuno ha interesse a ricordare o riconoscere.»

Kaligola stesso è regista e montatore del videoclip del brano perché sostiene che, per  dare completezza al percorso narrativo di una storia, l’artista non deve limitarsi alla sola stesura del testo e/o alla composizione della musica, ma deve curare ogni aspetto che la rappresenta, comprese immagini e video.

 

Gabriele Rosciglione, in arte Kaligola, frequenta il quarto anno del liceo scientifico. Prende il suo nome d’arte grazie al suo video caricato su YouTube ‘Ego sum Kaligola’ (2012), scritto quando aveva solo 14 anni e che ha riscontrato un grosso successo mediatico soprattutto per l’utilizzo di una lingua morta come il latino nel testo. Ha un’impronta classica, avendo studiato pianoforte, ma è musicalmente vicino anche al jazz, funk, soul e hip hop. Cinema e poesia le altre sue passioni, floride muse per i testi delle sue canzoni.

Sostenete Kaligola al Festival di Sanremo 2015, seguitelo sulla sua pagina di Facebook e leggete i suoi tweet dal suo account Twitter per rimanere aggiornati sulle sue prossime attività e apparizioni.

Torna Arezzo Wave, il concorso per artisti e band emergenti più famoso d’Italia!

January, 30th 2015 18:30

– Comunicato Stampa –

Pronto per far colpo con la tua musica!?

Torna il concorso per artisti e band emergenti più famoso d’Italia!

 

AREZZO WAVE BAND 2015

Arezzo Wave vettoriale 2004 trasp

Iscrizione gratuita, scadenza il 25 febbraio 2015

 

Hai la passione per la musica? Suoni in un gruppo? FAI COLPO CON LA TUA MUSICA e vieni a prenderti il videoclip che hai sempre sognato, oltre 100 date di selezione in tutta Italia, trovare occasioni fondamentali per te e la tua band, premi in denaro, esibizioni nei più grandi festival nazionali e internazionali!

Collegati a www.arezzowave.com/concorsi, scopri il regolamento e iscriviti!

Arezzo Wave Band è il più grande contest italiano di musica live, che offre una struttura unica con oltre 400 slot di esibizione in ogni regione d’Italia. Da quest’anno si aggiunge la possibilità di scambiare proposte o fare offerte ed essere tramite di occasioni lavorative e altro (segui lo spazio annunci musicali dal format di iscrizione oppure vai su www.piazzagrande.net ).
Una giuria di esperti assegnerà al gruppo vincitore delle finali regionali il titolo di migliore band regionale, cui spetteranno premi come:

Il titolo di BEST AREZZO WAVE BAND; una borsa di studio di 1.000 euro in collaborazione con SIAE; la registrazione di un EP e la realizzazione di un videoclip con “La Tana del Bianconiglio” e l’etichetta Phonarchia Dischi; uno sconto del 30% sul caricamento delle proprie pubblicazioni su Zimbalam (per tutte le band iscritte al contest!!!) e la distribuzione digitale gratuita di un singolo sempre con Zimbalam! E poi… la possibilità di suonare IN ITALIA E NEL MONDO: Collisioni Festival (Barolo, CN – 16/20luglio 2015), Festambiente (Rispescia, GR – 7/16 agosto 2015), SEI – Sud Est Indipendente festival (Lecce, agosto 2015), Rototom Sunsplash (Benicassim, Spagna – 15/22 agosto 2015),Europavox (Clermont Ferrand, Francia – 23/25 maggio 2015), CMJ Music Marathon (New York – ottobre 2015; C+C=Maxigross nel 2012, Boxerin Club nel 2013 e Mery Fiore nel 2014), NXNE (Toronto, Canada 17/25 giugno 2015), EUROSONIC (Groningen, Olanda – gennaio 2016; Honeyburd and the Birdies nel 2013, C+C=Maxigross nel 2014 e Boxerin Club nel 2015) e tanti altri festival in via di definizione.

Il concorso quest’anno è sostenuto dai media partner Zero, Chitarre, Drumset mag, XL, Sentireascoltare.it, Popolare Network, dalla SIAE, dall’Agenzia Nazionale per i Giovani, da Smemoranda e da Zimbalam.

 

COSA ASPETTI?! WWW.AREZZOWAVE.COM

 

Zimbalam è partner di Arezzo Wave Band 2015

January, 26th 2015 15:00

AWLogo_180Con il motto ‘Fai colpo con la tua musica!’ parte la 28esima edizione di Arezzo Wave Band, concorso nato nel 1987 con la prima edizione di Arezzo Wave: allora si iscrissero 41 gruppi.
La manifestazione negli anni è cresciuta tantissimo ed è diventata un punto di riferimento per gli artisti e le band emergenti italiane. Nel 2014 si sono iscritti oltre 2000 band da tutta Italia.
Dai palchi del contest sono usciti alla ribalta nomi che si sono distinti a livello nazionale e non solo, come Negrita, Afterhours, Marlene Kuntz, Ministri, Il Pan del Diavolo e molti altri.

Zimbalam è partner ufficiale di Arezzo Wave Band per l’edizione 2015 e mette a disposizione per tutte le band iscritte uno sconto del 30% sulle proprie pubblicazioni. Per ricevere il codice promozionale ed usufruire dello sconto basterà inviare una email a promo.it@zimbalam.com con oggetto ‘Arezzo Wave Band’ e il link attestante la partecipazione al contest.

Zimbalam è il miglior partner digitale per gli artisti emergenti essendo diventato negli anni un punto di riferimento per tutte le strutture che in Italia cercano talenti musicali e dall’altro ti mette in contatto con il tuo pubblico attraverso la distribuzione digitale sui principali store digitali mondiali.

 

AWband2015

 

Per celebrare i 100.000 utenti, Zimbalam lancia il nuovo sito web!

January, 26th 2015 12:30

Logo-Zimbalam-NEWCOLOR-180Comunicato Stampa

Parigi, 11 Gennaio 2015.

Believe Digital, leader europeo nella distribuzione digitale, è orgogliosa di presentare il lancio del nuovo sito web italiano di Zimbalam al superamento dei centomila utenti:

http://www.zimbalam.it

“Fin dalla creazione di Zimbalam nel 2009, il nostro obiettivo è stato quello di dare la possibilità agli artisti senza etichetta di distribuire la musica in tutto il mondo, e di tenerli in contatto con le organizzazioni in cerca di talenti come i talent show, i festival televisivi nazionali, i festival dal vivo e le etichette, in modo che possano raggiungere efficacemente il loro pubblico. Per questo motivo, il lancio del nuovo sito web Zimbalam, oggi in Italia, è molto importante per noi, per continuare a crescere a livello internazionale. Non solo abbiamo voluto fornire fino ad ora un servizio funzionale e conveniente per gli artisti, ma vogliamo dare loro anche un’esperienza più attraente e piacevole sulla nostra piattaforma.” – Luca Stante, Head of Sales, Italy.

blog_stores

I servizi di distribuzione per gli artisti di Zimbalam includono:

  • Una piattaforma a portata di artista: utilizzata da migliaia di musicisti, band e cantanti di tutto il mondo, il sito di Zimbalam permette a qualunque artista di pubblicare un album o un singolo in cinque semplici passi! Inoltre l’utilizzo del servizio è reso più facile a tutti gli artisti poiché è tradotto in tutte le lingue, incluso l’italiano. Rimani libero e indipendente – l’unico proprietario della tua musica.

blog_zimb_1_2

  • Prezzi chiari e semplici: con Zimbalam, puoi scegliere di distribuire un singolo a 24,99€ o un album a 34,99€. Non ci sono abbonamenti annuali, né costi aggiuntivi nascosti. Il prezzo è semplicemente questo. Paghi una sola volta e la tua musica rimane online per tutto il tempo che desideri. Guadagni il 90% delle royalties generate dalle vendite.

blog_zimb_3

  • Espandi la tua fan base e fatti scoprire: utilizzando Zimbalam, la tua musica sarà disponibile per la vendita a tutti i tuoi fan di tutto il mondo. Puoi avere anche accesso a strumenti di promozione professionali (un player esportabile per far ascoltare la tua musica su qualsiasi sito, uno strumento per organizzare le tue newsletter, per esempio). Con Zimbalam ti unisci alla rete integrata degli artisti Believe Digital. Il team A&R di Believe sarà quindi in grado di seguire le tue pubblicazioni e i tuoi successi da più vicino.

blog_zimb_3_4


 

Cos’è Zimbalam:

Creato da Believe Digital, società leader in Europa della distribuzione e dei servizi digitali dedicata agli artisti e alle etichette indipendenti, Zimbalam è il servizio di distribuzione digitale per tutti gli artisti autoprodotti. Lanciato inizialmente in Francia nel giugno 2009, e successivamente nel resto del mondo a partire dal 2010, Zimbalam già aiuta più di 100.000 artisti a distribuire la propria musica in tutto il mondo.

Le Verdi Note al 57° Zecchino d’Oro su Rai1, in diretta dall’Antoniano di Bologna.

November, 21st 2014 17:18

– Comunicato Stampa –

Il 57°antoniano Zecchino d’Oro, in onda dal 25 al 29 novembre su Rai1, segna l’atteso ritorno in televisione del Coro “Le Verdi Note” dell’Antoniano di Bologna dirette dal M° Stefano Nanni.

La loro esibizione, prevista il 29 novembre, “dulcis in fundo” del festival canoro per bambini e ragazzi, porta con sé una ventata di novità grazie al nuovo singolo “Cambia Musica” firmato da due ragazzi dello stesso coro: Sara Casali e Alessio Zini. (more…)