Music Marketing: cartella stampa ed EPK (pratica)

Vi abbiamo spesso parlato di quanto può essere vantaggioso avere una cartella stampa da inviare ai giornalisti, tour manager, promoter, locali, radio, etc.
Averla anche in formato elettronico è oramai fondamentale.
Nei precedenti post abbiamo affrontato come scrivere un comunicato stampa efficace, ma la cartella stampa è tutta un’altra cosa.

La prima cosa da capire è che le informazioni che inserirete nel documento devono servire come punto di partenza per tutti coloro che intendono ascoltarvi, conoscervi, scoprirvi.

Come si fa una cartella stampa?

Generalmente si utilizza il formato PDF, ottimo per impaginare testi e foto e per avere la certezza che ciò che vediamo sarà effettivamente quello che uscirà dalla stampante.
La grafica deve essere efficace, semplice e di immediata fruizione; dovete pensare un po’ con la testa di un venditore che necessita di fare subito una buona impressione per poter ottenere la fiducia.

Se non avete idee fatevi aiutare da chi vi sta vicino, avrete sicuramente un amico grafico; al limite potete utilizzare piattaforme di Social Working come Twago per commissionare il lavoro al vostro budget.
Cercate di scrivere le informazioni seguendo le emozioni che sprigiona la vostra musica; se fate musica pop dance con suoni rave e toni colorati, non potete utilizzare un atteggiamento criptico e scuro.

Impaginazione.
Prima Pagina: è la copertina, qui dovete inserire un’immagine o un logo che vi esprime al meglio.
Seconda Pagina: qui dovete inserire un piccolo cappello introduttivo, la vostra biografia, la discografia, le collaborazioni, etc.
Terza Pagina: inserite la rassegna stampa, le recensioni, interviste, le date passate e future del tour, le partecipazioni radio, le comparsate in TV, etc.
Quarta Pagina: qui dovete inserire tutti i vostri contatti come la mail, il telefono e tutta la vostra galassia web come Facebook, Twitter, YouTube, Linkedin, etc. e ovviamente il vostro sito ufficiale.
All’interno della cartella stampa dovete inserire il CD, meglio se serigrafato e in bustina.

EPK, l’Electronic Press Kit.

E’ la versione digitale della cartella stampa, ma allo stesso tempo non dovete replicare esattamente quella cartacea, sarebbe uno spreco di multimedialità.
Di seguito vi mostriamo l’EPK di una band francese: i Misteur Valaire

 

Come avete potuto vedere, i MV hanno scelto un’animazione abbastanza classica, ma esprime al meglio la loro poliedricità come artisti.
Capiamo immediatamente il loro mondo, appena in tempo per vedere la loro rassegna stampa (con i CD, al minuto o’ e 20’’), dopo dieci secondi si passa ai live, il loro punto di forza.
La parte più descrittiva viene realizzata con una voce fuori campo; il tutto si conclude a 3’ e 45’’ con i titoli di coda e le informazioni necessarie.
Molta importanza viene data all’uscita del nuovo album.

Ma questo EPK è esclusivamente video, è possibile realizzare anche una cartella ZIP con dentro maggiori contenuti; essendo digitale dove sfruttare queste possibilità, quindi inserire:
• Biografia con foto e link
• Video di presentazione
• Player con i brani
• Link per il download di una o più tracce
• Rassegna stampa con i link diretti
• Foto
• Video delle vostre esibizioni dal vivo
• Copertina e booklet del CD

Scelta differente per un’altra band, i Timber Timbre, che ha voluto utilizzare un linguaggio malinconico per la presentazione del nuovo album.

 

Come avete potuto vedere ci sono molte citazioni da recensioni, ben inserite in quello che realmente è più un cortometraggio che non un EPK, questo perché rispecchia più l’atteggiamento della band.

EPK di questa qualità hanno anche una componente in più: sono facilmente viralizzabili.
Se riuscite a realizzare un contenuto che possa interessare non solo gli addetti ai lavori, potete inserirlo nelle newsletter, incorporarlo sul vostro blog, twittarlo o inserirlo come video di benvenuto sul vostro canale YouTube.

Fateci vedere le vostre produzioni video o le cartelle stampa che avete realizzato.

..:::..

Post pubblicato su BlogZimbalam.fr: http://www.blogzimbalam.fr/faire-un-dossier-de-presse/
Tradotto e adattato da Fabrizio Galassi.

Tags: , , , , , , , , ,

Commenti Chiusi