Music Marketing: come aumentare la partecipazione su Facebook

Se avete letto tutte le nostre guide sul social media marketing e management allora avete capito l’importanza di avere una pagina e non un profilo per la vostra band.
Dando per scontato questo passaggio, confidiamo anche nel fatto che controllate abitualmente le statistiche della vostra pagina attraverso gli Insight; non solo, ma che misurate la popolarità e la diffusione dei vostri post. Se fate tutto questo possiamo parlare di Edgerank, l’algoritmo ideato da Facebook per ridistribuire i vostri contenuti.
Vi sarete accorti che la vostra fan base non riceve il 100% degli aggiornamenti, questo perché FB vuole stimolare l’acquisto di spazi pubblicitari, ma anche per riorganizzare il newsfeed, ossia renderlo più leggibile.

Prima di passare all’articolo di oggi, vi consiglio di leggere questa spiegazione su cosa sia realmente questo algoritmo realizzata da 10People.net e come possiamo fare per migliorare la diffusione dei post.

Abbiamo quindi capito che l’interazione viene valutata secondo un punteggio:

  • 5 punti per i commenti
  • 3 punti alle foto o video
  • 2 punti ai link
  • 1 punto per il like
  • 1 punto agli status update

Adesso che avete ben chiaro cosa è l’Edgerank passiamo ai consigli su come far in modo che i vostri post vengano letti da più persone possibili.

..:::..

Non supplicate i vostri fan di selezionare “Mostra nella sezione notizie”
Molti gruppi chiedono ci selezionare questa funzione una volta cliccato sul MiPiace, questo permette di rimanere aggiornati sulle notizie pubblicate sulla pagina. E’ un comportamento non raccomandato, primo perché l’algoritmo Edgerank è cambiato a settembre, quindi è ancora in fase di aggiornamento, e poi perché molti fan hanno già selezionato la funzione, chiederglielo nuovamente rischiate che lo deselezionino.

Non chiedete ai vostri fan di ricevere le notifiche
Anche questa richiesta è meglio non farla. I vostri fan ricevono decine o centinaia di notifiche su Facebook: inviti ad eventi, messaggi, aggiornamenti dei commenti, e la lista continua. Se gli chiedete di ricevere anche le vostre, il fan sarebbe sommerso dalle notizie, cosa che può essere interessante solo per i più interessati. In più l’utente che si vede riempire la casella di inviti o notizie o cambi di status o etc. rischia di diventare un utente fermo, e invece, come abbiamo visto dall’Edgerank, dobbiamo avere molta partecipazione e molti commenti.

Provate a promuovere un post
Fatelo con cautela, ma provateci. Pagare Facebook per fare in modo che il vostro post/notizia sia in cima al newsfeed dei vostri fan è una buona pratica e poco dispendiosa. In media ogni aggiornamento raggiunge il 20% dei fan, con questa funzione è possibile arrivare immediatamente al 60% e in alcuni casi anche al 100%. Sia se pubblicizzate un artista o un concerto, di solito si analizzano i pro e i contro prima di effettuare un pagamento. E volete essere sicuri di avere selezionato il giusto target e l’audience che volete coinvolgere. La giusta chiave, se utilizzate ‘Promuovi il Post’ è quella di essere sicuri di avere un contenuto di qualità che possa ottenere un’alta qualità di ingaggio.

Quindi, create post di qualità
E fatelo subito! Più persone parteciperanno ai vostri post, meno sarete penalizzati dall’Edgerank. Capite cosa vogliono i vostri fan e create interazione con ogni post.
La cosa più semplice è quella di postare fotografie, perché danno un immediato vantaggio, sia cromatico sia di coinvolgimento. Le foto possono essere taggate, oltre al classico Like e potete utilizzarle per alcuni contest sul merchandising e sui biglietti. (Vi ricordate il nostro FotoTagParty?)

TAG!!!
Dovete cercare di utilizzare il più possibile i tag che sia un’altra band un artista, un locale, uno studio di registrazione, una rivista, il prossimo concerto e così via. Il passaparola digitale è l’arma virale che avete a vostra disposizione, e deve essere sempre carica.

..:::..

Articolo originale: http://www.musicthinktank.com/mtt-open/facebook-edgerank-for-musicians-101-increasing-fan-engagemen.html

 

Tradotto e adattato da Fabrizio Galassi

Tags: , , , , ,

Commenti Chiusi