Zimbalam e Ustation insieme per la musica indipendente

L’accordo tra i due network punta ad accrescere la visibilità delle band emergenti.
Grazie a questa partnership le giovani band che orbitano nel sempre più ricco underground universitario avranno una maggiore visibilità

Una partnership per valorizzare la musica emergente e dare più visibilità alle giovani band che orbitano nel sempre più ricco e scoppiettante underground universitario. E’ quella che porta la firma di Ustation.it e di Zimbalam, la più grande rete distributiva di store musicali. L’accordo è volto a sostenere i musicisti indipendenti perché abbiano più opportunità di far conoscere le loro produzioni e possano allargare il proprio pubblico di riferimento.

La collaborazione prevede che i brani degli artisti iscritti a Ustation possano essere veicolati nei più affermati store musicali di tutto il mondo quali itunes, Amazon, Play.Me, Napster, Nokia Musica e beneficiare di tutti i servizi offerti da Zimabalam con uno speciale sconto del 20%. Allo stesso tempo Ustation.it, che ha da poco aperto sul portale un’area speciale dedicata alla musica, darà spazio con interviste e approfondimenti multimediali ai giovani talenti segnalati da Zimbalam che più facilmente possono incontrare i gusti del pubblico universitario.

Il sodalizio porterà inoltre a uno scambio di visibilità sui rispettivi siti e canali di comunicazione e punta a rafforzarsi prossimamente con nuove iniziative congiunte.

“Questa intesa rafforza il ruolo delle radio universitarie di Ustation.it nel panorama musicale giovanile italiano collocandolo in una dimensione internazionalespiega Gianluca Reale, ceo di Umedia srl – da una parte si offre una ribalta ai gruppi più capaci, attingendo a un serbatoio immenso di giovani talenti, dall’altra si fornisce un’occasione concreta di confrontarsi con l’industria musicale e culturale attraverso una rete di distribuzione di grandissima qualità come quella di Zimbalam”.

“Le Università sono la grande fucina musicale d’Italia” ha dichiarato Luca Stante, AD di Zimbalam “Grazie a Ustation possiamo dare ai musicisti  gli strumenti adatti per poter continuare questa fantastica professione anche dopo il raggiungimento della Laurea. Il digitale è l’unico indice del mercato discografico, insieme al vinile, a crescere continuamente; e il web è il miglior palco per promuovere la propria musica”.

Tags: , ,

1 Risposta a “Zimbalam e Ustation insieme per la musica indipendente”

  1. DANILO says:

    dare Vixibilità. allargare l”ascolto. è sicuramente un ottimo metodo…